vendita lucernari a risparmio energetico

Vendita lucernari
Vendita lucernari
Vendita lucernari

I D.Lgs 192/05, D.Lgs 311/06, DPR 59/09, Direttiva 2010/31/UE determinano i valori massimi di trasmittanza termica Uw per tutte le superfici trasparenti dell’ involucro senza distinzione tra finestrature vetrate verticali, inclinate ed orizzontali. A tal proposito la BAGGI-LUX che opera nel settore dell’ edilizia (dal 1961) offre da sempre soluzioni innovative ed informazioni aggiornate e dettagliate ai nostri clienti.
 Alcuni dei nostri prodotti rientrano nelle detrazioni fiscali, di seguito i link per sapere come ottenere tali detrazioni.

www.efficienzaenergetica.enea.it

http://efficienzaenergetica.acs.enea.it/


CHE COS’ E’ LA TRASMITTANZA TERMICA?

I lucernari a parete doppia, tripla o multiparete offrono un notevole vantaggio nell’ isolamento termico degli
edifici. Il calcolo del RISPARMIO ENERGETICO (secondo DIN 4701), evidenzia la differenza 
di consumo di combustibile tra un 
edificio industriale con finestrature 
in vetro e lo stesso con lucernari a parete doppia ecc.

CALCOLO RISPARMIO DI COMBUSTIBILE ANNUO

La formula per il risparmio energetico annuo è la seguente: E= ((ΔK*S*Gg*24)/(Pt*h))

In cui:

E Risparmio di combustibile annuale (Kg)
ΔK Differenza tra i valori di trasmittanza termica del vetro Ug e del Lucernario (Kcal/hm2°C)
S Superficie vetrata (m2)
Gg Fattore stagionale di riscaldamento (giorni riscaldati per diff. media di temperatura)(°Ch)
24 Fattore di conversione
PT Potere calorifico del combustibile utilizzato (Kcal/Kg)
H Rendimento impianto di riscaldamento (normale h=0,7)

ESEMPIO DI CALCOLO:

tipologia: Capannone industriale
sito: Torino

(gradi-giorni) 2617*24=62808 (gradi-ora) Gg*24 = 62808 °Ch
Superficie: 1,20 (altezza) x 100 (sviluppo perimetro) S = 130m2
Differenza “ΔK”: tra vetro camere 4-12-4 e cupola
SUNLIGHT-ALVEOLARE16
(2,8-1,80)= 1 Kcal/hm2°C ΔK = 1 Kcal/hm2°C
Combustibile: gasolio 10200 Kcal/Kg Pt = 10200 Kcal/Kg
Rendimento Impianto di riscaldamento: h = 0,7

Il risparmio annuo di combustibile sarà : E = ((1+120*62808)/(10200*0,7))= 1056 kg

POTERE CALORIFICO FATTORE STAGIONALE
DEL COMBUSTIBILE DI RISCALDAMENTO

Energia elettrica 2300 Kcal/KWh Torino 2617 °C
Gasolio da riscaldamento 10200 Kcal/Kg Roma 1440 °C
Metano 8200 Kcal/m3 Palermo 690 °C


LUCERNARI CON TRATTAMENTO IR

Il Trattamento IR è uno speciale trattamento sulle lastre che assorbe lo spettro dei raggi infrarossi ( da 780 a 1400nm), bloccando effettivamente il calore solare all’ interno del fabbricato, lasciando però passare la luce visibile solare. Il risultato è un abbattimento della trasmissione di calore all’ interno con un notevole abbattimento dei costi di condizionamento degli ambienti interni. Il decremento di temperatura interna dovuta all’ effetto serra si attesta al 25% utilizzando lastre IR. Garanzia decennale.

Share by: